lunedì 20 dicembre 2010

Mare


Ascolto il rumore del mare, le onde che si infrangono sugli scogli,
il vento che mi sfiora la pelle.
Il profumo del mare...
Osservo i gabbiani in volo,
i bambini che giocano in riva al mare,
le sfumature infinite del cielo
e apprezzo tutto questo con grande semplicità.

Nessun commento:

Ciao qui potete lasciare i vostri messaggi.